13 Feb 2019

MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO

DAL SOUL AL BLUES

LO STRAORDINARIO “MEMPHIS SOUND” DI

RICK HUTTON & GROOVE CITY

in concerto

 

Il progetto GROOVE CITY nasce dalla collaborazione musicale ma ancor prima dalla profonda amicizia che lega tre musicisti da molto tempo attivi e conosciuti nell’ambito della musica bolognese. Fabio Ziveri: pianoforte e tastiere, Andrea Scorzoni: saxofono e Saverio Lanzarini: chitarra.

Le matrici della band sono il Soul e Blues ed in particolare il Memphis Sound con qualche incursione nel Funky e nel Jazz.

La band si forma nel 2005 e nel 2010 pubblica  il cd Friends che rappresenta la sintesi dei primi cinque anni di attività dei Groove City  e raccoglie le registrazioni di alcuni dei tanti amici con cui la band bolognese ha collaborato :  Charlie Wood con tre tracce registrate dal vivo  al Bravo Caffè nel marzo 2009, Rossella Graziani, Antonella Clementi,  Gloria Turrini.

La partecipazione a numerose edizioni del Porretta Soul Festival e ad altri Festival ha determinato svariate collaborazioni della band con artisti americani per lo più proveniente da Memphis.

Nel 2009 con le vocalist Sweet Nectar e il chitarrista Tomas Bingham, nel 2010 con Sax Gordon esplosivo saxofonista di Detroit hanno proposto un Tributo a King Kurtis, nel 2011  con Sax Gordon, Charlie Wood ( hammond e voce ). Dwaine Thomas e Bobby Manuel un Tributo a Willy Mitchell.

Dopo il Festival 2011  hanno iniziato una collaborazione con  la grandissima cantante di Memphis Toni Green (Isaac Hayes)  con la quale hanno partecipato fra l’altro al concerto di chiusura del festival Spiagge Soul  a Marina di Ravenna.

Nel 2014 una serie di concerti con  texani Bruce james e Bella Black

Nel 2015 hanno partecipato al Porretta Soul Festival con Rick Hutton, Theo Huff (Chicago) e Wee Willie Walker (Memphis) con il quale successivamente hanno effettuato una serie di concerti.

Nel 2016 durante la XXIX edizione del Porretta Soul Festival presentano il CD Road To Memphis interamente dedicato alla città di Memphis in cui appaiono molti artisti che la band ha accompagnato nel corso degli anni e di esibiscono con Jerry Jones, Rick Hutton, Bruce James e per la prima volta con Daria Biancardi.

Nel ottobre 2016 partecipano alla serata finale del Castelfranco Blues Festival accompagnando Virginia Smith, Daria Biancardi e David Hudson ( Atlanta).

Con Daria Biancardi e Rick Hutton lo storico presentatore di Videomusic si esibiscono in varie occasioni e realizzano dello spettacolo The Soul Story presentato  all’Unipol Arena all’inizio di dicembre 2016.

Con la loro rivisitazione dei brani New York State of mind e Spirit in the dark  hanno vinto per due anni di seguito, 2011 e 2012  il premio per la migliore esecuzione al concorso Libera la musica organizzato Magazzini sonori e dalla Regione Emilia Romagna e ancora nel 2014 con Il brano No need no money composto da Fabio Ziveri e da Saverio Lanzarini e interpretato da Bruce James hanno vinto lo stesso concorso per la sezione Soul e R&B.

Dalla collaborazione sempre più intensa con Daria Biancardi è nato Respect! Queen Aretha un musical dedicato alla Regina incontrastata del Soul Aretha Franklin che ha debuttato nel settembre del 2017 al Teatro Santa Cecilia di Palermo e replicato nel gennaio 2018 al Teatro Jolly di Palermo

Nell’ottobre 2017 è uscito il cd Live at Bravo Caffè’ registrato dal vivo con Daria Biancardi nel noto locale bolognese Bravo Caffè.

Nel corso del 2018 i Groove City hanno partecipato a varie manifestazioni e festival tra cui : XXXI Porretta Soul Festival con Mitch Wood e Daria Biancardi, la prima edizione di Art & Soul- Pitigliano Soul Festival con Jerry Jones, il Modena Blues Festival, il Bubano Blues Festival, la rassegna Dag dal Blues a Modena.