17 Giugno 2021

GIOVEDÌ 17 GIUGNO

MADONNA LO AMA…E ANCHE NOI!

DAL BRASILE UN TALENTO STRAORDINARIO

JOAO VENTURA
in concerto

 

L’incontro tra João e la musica è stato naturale. Nato in una famiglia di artisti, il bimbo si è approcciato al piano da piccolissimo l’attrazione per lo strumento strumento è stata istantanea.
Ha cominciato a suonare “ad orecchio”, privilegiato da un senso di percezione sopra la norma ereditato dal papà. A nove anni, ha cominciato a studiare musica erudita , sulla quale si è soffermato fino ai tredici anni. Durante l’ adolescenza ha imparato a suonare la chitarra e a cantare.
In questo modo la tride chitarre piano e canto ha rappresentato la “tonica” per tutta la sua adolescenza, durante la quale il suo fuoco era rivolto alla musica popolare.
A ventidue anni ha vinto il festival della canzone di Sergipe, con una canzone della quale è autore intitolata Samba de Cacique. A ventitré anni João è tornato a studiare piano e musica erudita per la specialistica alla UFBA, dove ha ottenuto un master.
Attualmente studia per il dottorato in arti musicali alla UNL di Lisbona.